Category Archives: Eventi a Siracusa

Tutti gli eventi della città di Siracusa da consultare sul nostro calendario.

Il treno del Barocco sui Binari della Cultura

Domenica 24 luglio 2016 partirà in Sicilia il  “Treno del Barocco”. L’iniziativa è organizzata dalla Fondazione FS Italiane, in collaborazione con l’Assessorato Regionale al turismo e la Direzione Trasporto Regionale di Trenitalia e rientra nel più ampio programma “I Binari della Cultura”.

treno (2)

Alle ore 9.00 dalla stazione ferroviaria di Siracusa partirà il treno composto dalle antiche carrozze “centoporte” e attraversando i luoghi più belli del barocco siciliano – tra cui Noto, Scicli, Modica – farà tappa a Comiso, dove sarà possibile visitare il celebre Castello di Donnafugata.

L’iniziativa è rivolta sia agli adulti che alle famiglie con bambini. Il biglietto è acquistabile in tutti i canali Trenitalia e costerà  20€ per gli adulti, 10€ per i bambini da 4 a 12 anni, mentre sarà gratis per i bambini da 0 a 4 anni. Per tutte le informazioni relative al viaggio è possibile contattare il 313.8719696 o visitare il sito di Trenitalia per scoprire anche le altre iniziative.

 

Published by:

OltreNoto 2015: magie e antichi balocchi nella città barocca

festival-circo-contemporaneo

Si conferma l’appuntamento con il buskers festival OltreNoto – Dolci Magie e Antichi Balocchi, dal 31 ottobre al 2 novembre 2015 a Noto, in occasione della commemorazione dei defunti.

Giunge così alla sua V edizione l’evento che richiama gli artisti da strada provenienti da ogni parte d’Europa e che già numerosi stanno aderendo per rendere indimenticabile il loro passaggio dal teatro a cielo aperto del territorio ibleo.

Oltre 50 sono già gli artisti di teatro, circo contemporaneo e arti performative pronti ad esibirsi nella suggestiva e ambrata atmosfera barocca di Noto.

Ripercorrendo le dolci abitudini di quando si era bambini, in uno scambio di doni e atmosfere giocose, si fa strada OltreNoto, che davvero lascia varcare quella porta a metà tra il mondo dei vivi e l’altrove.

La festa dei morti affonda le sue radici in tempi assai remoti e tutta la Sicilia celebra con affetto i propri cari ormai defunti. Così, rivisitando la tradizionale festa commemorativa, OltreNoto fonde la simbolica donazione del balocco con gli spettacoli ospitati per le scenografiche strade del centro storico.

D’altronde, valorizzare gli antichi quartieri cittadini trasformati in luoghi incantati e fiabeschi per l’occasione è da sempre uno degli obiettivi bel buskers festival netino.

OltreNoto – Dolci Magie e Antichi Balocchi si prepara ad essere una quattro giorni indimenticabile all’insegna della convivialità, dell’arte e del mero sogno, per la gioia degli adulti e soprattutto dei più piccini.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito ufficiale di OltreNoto e la pagina Facebook dell’evento.

Published by:

La 36° edizione dell’Infiorata di Noto omaggia la Spagna

Infiorata di Noto

Una delle manifestazioni più colorate e profumate in arrivo nella provincia di Siracusa, “L’infiorata di Noto” in programma da venerdì 15 a domenica 17 maggio“Benvenuta Catalunya – omaggio alla Spagna” è questo il titolo della 36° edizione della manifestazione che quest’anno omaggia una delle regioni della Spagna con la quale la Sicilia condivide storia, arte, tradizioni e cultura.

Via Corrado Nicolaci sarà allestita in lungo e in largo in stile barocco e con tappeti di fiori, così Noto festeggia l’arrivo della primavera e preannuncia l’arrivo dell’estate. Numerosi sono i progettisti e gli artisti che ogni anno collaborano per la realizzazione dell’evento. Durante la manifestazione sono previsti numerosi eventi tra cui mostre, degustazioni e itinerari, sarà inoltre possibile visitare i musei e le chiese che saranno aperte per l’occasione.

L’Infiorata di Noto è famosa per il Corteo Barocco in cui banditori vestiti con costumi dell’epoca, musicisti e figuranti sfilano per le vie del centro storico e guardando verso l’alto rimarrete meravigliati anche dalla cura e dagli abbellimenti floreali dei balconi.

 

Published by:

Infiorata di Noto 2012, un saluto alla primavera

Locandina dell'infiorata di Noto 2012

Nel week-end tra il 18 e il 21 maggio 2012 in via Nicolaci a Noto (SR) avrà luogo l’Infiorata, una delle manifestazioni artistiche più sentite dalla cittadina. La manifestazione dell’infiorata è nata nel 1980 dall’incontro di artisti infioratori Genzanesi e Netini; fu proprio nella città di Genzano che si sviluppò questa nuova tecnica pittorica che oggi attrae un numero sempre maggiore di visitatori, incantati dalla meraviglia delle creazioni dei mastri fiorai.

Da più 30 anni via Nicolaci a Noto viene ricoperta da un tappeto floreale che raffigura opere legate ad un tema specifico. Quest’anno i milioni di petali, che collegano la chiesa di Montevergini al palazzo del Principe di Nicolaci “Villa dorata”, serviranno a sviluppare la tematica “Particolari architettonici e motivi ornamentali dell’ “arte Barocca della Val di Noto”, coprendo un’area di 700mq con 16 bozzetti.

Per tutta la notte gli infioratori sono impegnati nella realizzazione di queste opere d’arte, per poi poter essere presentate l’indomani alle migliaia di visitatori che vi giungono da ogni parte della Sicilia e del resto d’Italia, per prendere parte a questo tripudio d’arte, di profumi e colori.

L’Infiorata è parte di una più ampia manifestazione folcloristica, il “Saluto alla Primavera” che dall’1 al 27 maggio 2012 darà il via a una serie di eventi culturali tra i più ammirati della Sicilia, come il Corteo Barocco, costituito da banditori, sbandieratori e musicisti che sfileranno in costume per le vie del centro storico.

Durante la sera si avrà l’occasione di visitare mostre, musei, assistere a spettacoli e partecipare a degustazioni delle ricette tipiche delle città barocca.

Published by:

Al Teatro Greco di Siracusa le Rappresentazioni classiche 2012

Il teatro greco a Siracusa: immagine da virgiliosiracusa.myblog.it

L’Istituto Nazionale del Dramma Antico (INDA), fondazione Onlus, dall’11 maggio al 30 giugno 2012 avrà il compito di promuovere al Teatro Greco di Siracusa il XLVIII Ciclo di Rappresentazioni Classiche.

Nei mesi di maggio e giugno il teatro greco di Siracusa sarà lo scenario ideale in cui le opere classiche di Prometeo di Eschilo, delle Baccanti di Euripide e degli Uccelli di Aristofane sprigioneranno il loro antico fascino della cultura greco-romana. Prometeo di Eschilo, nella traduzione di Guido Paduano, per la regia di Claudio Longhi e con Massimo Popolizio nel ruolo di Prometeo andrà in scena l’11 maggio, ripetendosi ogni lunedì. Il 12 maggio sarà la volta delle Baccanti di Euripide, nella traduzione di Giorgio Ieranò, per la regia di Antonio Calenda e con Maurizio Donadoni nel ruolo di Dioniso.

Le rappresentazioni prevedono la partecipazione dei più noti attori teatrali del panorama italiano: Gaia Aprea (Io in Prometeo, Corifea in Baccanti), Daniela Giovanetti (Agave in Baccanti e Corifea in Prometeo), Mauro Avogadro (Pisetero in Uccelli e Oceano in Prometeo) Sergio Mancinelli (Evelpide in Uccelli), Daniele Riggio (Cadmo in Baccanti), Massimo Nicolini (Penteo in Baccanti) e gli attori dell’Accademia d’Arte del Dramma Antico.

Published by: